top of page

Equinozio d'autunno: il primo giorno d'autunno

Sono solo io o tutti si sentono a proprio agio? L'autunno è già arrivato. Anche se il 1 settembre sembra essere il primo giorno d'autunno, ufficialmente o si può dire nella terminologia geografica il 23 settembre è il primo giorno. E ha un bel nome per quel giorno, equinozio. Scopriamo di più su questo.


Oggi è l'equinozio del 23 settembre, ovvero ufficialmente il primo giorno d'autunno. All'equinozio, il Sole sorge direttamente ad est e tramonta direttamente ad ovest. Il Sole attraversa l'equatore terrestre e questo è chiamato equinozio solare. In quel giorno, il Sole sembra sorgere verso est e verso ovest. L'uguaglianza di giorno e notte si verifica due volte l'anno, il 21 marzo e il 23 settembre si verificano gli equinozi. Quando i raggi del sole colpiscono l'equatore perpendicolarmente, dove passa il cerchio dell'illuminazione.


La parola equinozio deriva dal latino aequus che significa uguale e dalla parola noctis, nox che significa notte. Quindi il giorno dell'equinozio, il giorno e la notte sono quasi uguali.





Il 23 settembre è considerato l'inizio della primavera nell'emisfero australe e l'autunno nell'emisfero settentrionale. Puoi goderti il ​​giorno e la notte allo stesso modo. È la stessa ora per la notte e il giorno, quindi trascorri saggiamente questa giornata unica.


Negli emisferi settentrionale e meridionale, i raggi del sole cadono a un angolo di 90° rispetto all'equatore a mezzogiorno. La lunghezza dell'ombra è zero all'equatore. Da questa data, i raggi del sole iniziano a cadere perpendicolarmente all'emisfero australe. Da questa data, le notti iniziano ad essere più lunghe dei giorni nell'emisfero settentrionale. Nell'emisfero australe accade il contrario. Questa data è l'inizio dell'autunno nell'emisfero settentrionale e l'inizio della primavera nell'emisfero meridionale. Il cerchio dell'illuminazione è tangente al polo. Il Sole è visibile ad entrambi i poli in questa data. Giorno e notte sono uguali sulla Terra. Questa data è l'inizio di 6 mesi di notte al Polo Nord e l'inizio di 6 mesi di giorno al Polo Sud.


C'è una differenza tra solstizio ed equinozio, in realtà sono abbastanza opposti. Gli equinozi sono nelle date 21 marzo e 23 settembre mentre i solstizi sono il 21 giugno, il giorno più lungo dell'anno come inizio dell'estate e il 21 dicembre, il giorno più corto dell'anno come fine dell'inverno.


Abbiamo menzionato il solstizio d'estate in uno dei nostri ex blog, puoi saperne di più. https://www.tesup.it/post/il-solstizio-d-estate-pi%C3%B9-produttivo-con-tesup


Sapete anche che in Giappone questo giorno viene celebrato come un giorno festivo? In questa giornata le scuole e gli uffici pubblici sono chiusi e chiusi per i lavoratori. Nella loro cultura, l'equinozio d'autunno è celebrato con la tradizione di Higan. Ricordano i parenti defunti e il passare delle stagioni.


Dopo oggi nell'emisfero australe, le giornate iniziano ad allungarsi rispetto alle notti e nell'emisfero boreale è il contrario. Questa data è l'inizio della primavera nell'emisfero australe e l'inizio dell'autunno nell'emisfero settentrionale. Prendi uno dei prodotti Tesup e preparati per le fresche giornate autunnali in arrivo per coloro che vivono nell'emisfero settentrionale e le giornate primaverili per quelli nell'emisfero australe!




Post recenti

Mostra tutti
bottom of page